fbpx

TiGusto in casa Tajine

Le ricette dei nostri follower

Tajine di agnello con prugne e mandorle

il secondo proposto da Olimpia Bertoldini

In realtà è un piatto unico di origini marocchine da accompagnare con insalata e pane fresco.

INGEDIENTI:

  • 1 kg di carne di agnello, preferibilmente spalla
  • 1/2 bicchiere di olio evo
  • 300 g circa di prugne secche
  • 3 cipolle medie
  • 200 g di mandorle tostate o da tostare in padella per guarnire
  • 1 cucchiaino colmo di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino colmo di coriandolo in polvere
  • 1 cucchiaino colmo di cumino in polvere
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 stecca di cannella
  • 5 chiodi di garofano
  • sale qb

Per le prugne:

  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di cannella

Sigillare la carne in un tajine o in pentola a pressione con olio e spezie (compreso il bastoncino di cannella) e aggiungere 2 cipolle tagliate a cubetti, soffriggere poi aggiungere mezzo bicchiere d’acqua e chiudere. Nel tajine far andare a fuoco basso con lo spargi fiamma per 2 ore e mezza almeno, in pentola a pressione almeno 45 minuti facendo attenzione che non attacchi sul fondo.

Nel frattempo far rinvenire le prugne in mezzo bicchiere d’acqua, poi soffriggere la restante cipolla tagliata a fettine aggiungendo sale, zucchero e cannella. Una volta caramellate le cipolle aggiungere le prugne rinvenute, far cuocere a fuoco basso per 5 minuti e unire il tutto alla carne a fine cottura. Lasciare sul fioco altri 5 minuti senza mescolare troppo per evitare di rompere le prugne.

Impiattare e guarnire con le mandorle tostate.

Mangiare con le mani accompagnando il boccone con pane fresco.

Buon appetito!

TiGusto in casa amuse bouche

Le ricette dei nostri follower

mousse bouche

l’antipasto proposto da Davide Allevi

INGREDIENTI:

Cime di rapa, ricotta, menta, uovo di quaglia, sale e pepe.

Scottare le cime di rapa in acqua bollente e finirle in padella con un filo d’olio evo.

Nel frattempo passare la ricotta con un frullatore ad immersione fino a renderla una crema. Aggiungere la menta tagliata fine al coltello alla crema di ricotta, un pochino di sale, pepe e miscelare.

Fare delle uova di quaglia sode, sbicviarle e tagliarle a metà.

Adagiare le cime sul fondo, una cnel di ricotta sopra ed in cima mezzo uovo di quaglia. Decorare con petali di fiori edibili o finocchietto.

Up ↑